Grondaia sagomata, modello PSDM1

Sviluppo mm 500

Le gronde e pluviali sono tra i sistemi più diffusi per la gestione delle acque meteoriche (acqua piovana e neve). Tale sistema di raccolta limita gli effetti di dilavamento dell’acqua sulla superficie esterna di un edificio, che ne comporterebbero il deterioramento, oltre a consistenti danni estetici di varia natura. Grazie a questo sistema di raccolta, si evita che l’acqua colerebbe lungo le pareti, trascinando sporcizia, detriti, ma anche agenti fisici e chimici potenzialmente aggressivi, generando chiazze e striature molto visibili e provocando a lungo termine un’azione di danneggiamento e degrado per le finiture esterne, e talvolta anche la penetrazione dell’acqua in locali interni, attraverso i serramenti.

 

Attenti alle rifiniture
Profilisinni produce grondaie pressopiegate in rame, acciaio e altri metalli prestando particolare attenzione alle rifiniture che può comprendere anche una semplice colorazione con effetto ramato. Il canale di gronda assolve alla funzione tecnica fondamentale dello smaltimentimento delle acque meteoriche, ma non possiamo dimenticare che esteticamente costituisce la cornice della copertura, sia essa il tetto della nostra casa, di un edificio storico, residenziale od industriale. Le forme ed i materiali dei canali di gronda dovranno quindi essere scelti in armonia con il gusto architettonico dell’edificio. Profilsinni si preoccupa di risolvere i problemi tecnici legati al deflusso delle precipitazioni con il garbo estetico tipicamente italiano che armonizza il necessario al bello.

 

Colorazioni e materiali
Il prodotto è disponibile in diverse colorazioni e materiali. Clicca QUI per visualizzare la scheda completa delle materie prime utilizzate.

Categoria:

Descrizione

grondaia-modello-DM1-SV-500-profilsinni